Investire e fare business in Austria

L'Austria sta facendo davvero di tutto per attirare investimenti stranieri: vantaggi fiscali, burocrazia veloce, infrastrutture e servizi tra i migliori d'Europa e un clima particolarmente favorevole a chi fa ricerca e sviluppo. Ma anche grazie ad un'agenzia governativa come l'ABA

Molti sono i moniti che fanno dell'Austria una location interessante e competitiva per investire e fare business. Partiamo però da uno degli strumenti più utili per chi sta pensando di fare affari con il paese austriaco e di aprire qui un'azienda. Stiamo parlando dell'agenzia ABA - Invest in Austria, agenzia del governo gestita attraverso il Ministero dell'economia austriaco.

Si tratta di una realtà decisamente importante ed efficace visto che, nel solo 2010, tanto per fornire alcuni dati, l'agenzia ha dato aiuto e consulenza a quasi 200 aziende straniere, creando così un giro d'affari di oltre 220 milioni di euro e contribuendo alla creazione di quasi 1400 nuovi posti di lavoro. Cifre decisamente interessanti per capire l'importanza di questo strumento per investire e fare business in Austria. Cifre che diventano ancora più significative se andiamo a considerare cosa l'ABA ha fatto dall'anno della sua fondazione, agli inizi degli '80: quasi 7 miliardi complessivi di investimenti per ben oltre 40000 posti di lavoro.

Interessanti anche i dati relativi alle aziende italiane che hanno deciso di investire e fare business in Austria grazie ad ABA con incrementi del 43% e un aumento nell'entità degli investimenti di oltre il 166%.: due nomi su tutti, quello della società di bressanone Durst Phototechnik che ha investito enormi somme per un centro nuovo a Lienz e la friulana Refrion che ha aperto una sede di produzione in Carinzia.

Una realtà giudicata tra le migliori al mondo nella consulenza su tutto quanto riguarda investire e fare business in Austria, con informazioni su eventuali incentivi, vantaggi fiscali e studi di mercato. Essendo governativa offre il suo servizio a titolo gratuito. Per informazioni si può inviare una mail a office@aba.gv.at.

Particolare dinamismo hanno gli investimenti stranieri che trovano nell'Austria un importante hub nel settore della ricerca e dello sviluppo settore in cui sempre più aziende decidono di operare qui. Molte anche le ziende che decidono di stabilire in Austria la loro sede centrale, in particlare nei settori dell'IT e dei servizi alle aziende. Le zone di maggiore investimenti sono Vienna, Bassa Austria, Salisburgo e Tirolo.

Molti i punti di forza dell'attrattiva austriaca tra cui sistemi fiscali vantaggiosi per le aziende, burocrazia velocissima che in tre giorni consente di aprire una società e in meno di un mese di essere operativi.




Scrivici se hai domande o commenti sull'Austria

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *

Email *

Commento