Innsbruck

Importantissimo centro turistico del Tirolo, vero paradiso per gli amanti degli sport invernali. Ma Innsbruck ambisce anche a diventare un polo di eccellenza nella ricerca e nella formazione grazie alla sua prestigiosa università

Innsbruck, una delle località più belle del Tirolo, un vero paradiso per gli amanti degli sport invernali, per gli amanti dell'arrampicata ma anche per quelli che vogliono rilassarsi nei suoi numerosi centri benessere. Con queste premesse è facile intuire che l'attività economica più importante della città sia il turismo.

Una città dalla storia antichissima che ha visto Innsbruck, fin dai tempi più antichi, come punto di riferimento e snodo nei collegamenti tra nord e sud delle alpi. Questa posizione, sfruttata anche dai romani, permise a Innsbruck di crescere enormemente grazie alle tasse di passaggio. La città crebbe sempre più di importanza fino a raggiungere l'apice nel XV secolo con Massimiliano I che ne fa il centro politico del suo impero.

Arriviamo alla I Guerra Mondiale che vide la città invasa proprio dalle truppe italiane ed entrare invece sotto il dominio della Germania nazista durante il II conflitto mondiale. Imponenti furono le distruzioni dovute ai bombardamenti ma altrettanto imponenti le opere di ricostruzione successive che hanno accompagnato Innsbruck fino al momento dell'inizio del boom turistico, mai spento dalla fine degli anni '50; culminato poi nel 1964 quando la città ospitò per la prima volta le Olimpiadi invernali.

E Innsbruck ha sempre sfruttato al meglio, dal punto di vista turistico, le sue bellezze come la celebre Goldenes Dachl con il suo tetto d'oro voluto dagli Asburgo. Un altro celeberrimo monumento è l'Hofburg, antico palazzo imperiale. ma probabilmente il vero monumento è la bellezza naturale che circonda la città.

Innsbruck

Vera eccellenza della città è la sua università, centro di ricerca e formazione di importanza internazionale. Internazionalità sottolineata anche da gemellaggi e interscambi tra ricercatori. Un polo di formazione ma anche di enorme importanza economica per Innsbruck perché moltissime sono le sinergie tra i vari istituti di ricerca e le industrie austriache. Sinergie che si traducono in innovazione, in politica industriale ma anche nella finanza.




Scrivici se hai domande o commenti sull'Austria

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *

Email *

Commento